Niccolò Ammaniti

La storia è ambientata nell’estate torrida del 1978 nella campagna di un Sud dell’ltalia non ben definito.In questo paesaggio dominato dal contrasto tra la luce abbagliante del sole e il buio della notte, Ammaniti alterna a colpi di scena sapienti, la commedia, il mondo dei rapporti infantili, la lingua e la buffa saggezza dei bambini, la loro tenacia, la forza dell’amicizia e il dramma del tradimento. E insieme tratteggia un indimenticabile campionario di adulti. Romanzo della scoperta di sè attraverso un rischio estremo, e la necessità di affrontarlo, lo non ho paura diventa un addio struggente all’età dei giochi e dello stupore, all’energia magica che ci fa lottare contro i mostri. E si insinua sotto pelle in ciascuno di noi, come una tenera pugnalata nel petto.

Io non ho paura-

romanzoultima modifica: 2009-04-06T21:31:00+00:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Post Navigation