Di Matteo Propat

Un uomo, un guerriero, un samurai, cerca le proprie memorie in un viaggio verso una valle dimenticata, dove troverà molto più di quanto pensava.

Il padre delle ombre

Il padre delle ombre è un racconto che segue la musica di un flauto antico, intrisa di miti inventati e spezzata secondo i mutamenti indicati dall’antico testo dell’I Ching.

Una piccola storia, un piccolo esperimento, un frammento di un’altra realtà.

«Cade la neve» osservò l’uomo, e la piccola platea di volti incantati in attesa annuì. «Cade la neve», ripeté, facendo scorrere lo sguardo sugli occhi attenti dei bambini «scende oggi dal cielo come faceva secoli fa, quando questo villaggio ancora non esisteva, le montagne parlavano agli uomini e nelle valli bagnate dal fiume rosso si abbeveravano i cavalli dei samurai.»

Quell’ultima parola provocò un brivido di gioia nei piccoli astanti. Quella che veniva loro svolta davanti, come una stola di seta purpurea, non era solo una storia, era una storia di samurai! Avrebbero ammirato e ascoltato con eguale attenzione le gesta del poeta di Go-Rhu e nulla li avrebbe distolti dall’udire la conclusione di una delle mille avventure dei cacciatori che abitavano quella valle in passato. Ma tutto questo veniva messo in ombra dalla possibilità di ascoltare una nuova storia dei guerrieri armati di spada. Il vecchio, ormai lo sapevano, ne raccontava poche. Come i dolci più buoni venivano servite solo in occasioni speciali e ora loro si recavano come commensali affamati a quel lauto banchetto.

Scarica ebook gratis

Il Padre delle Ombreultima modifica: 2010-09-03T16:17:00+00:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Post Navigation