cover sito.jpg (7830 byte)Renato Bordone

Uno stato d’animo.
Memoria del tempo e comportamenti urbani
nel mondo comunale italiano

 

“Una città è prima di tutto uno stato d’animo”

Renato Bordone, ordinario di Storia medievale presso la Facoltà di Lettere di Torino, si occupa in prevalenza di storia urbana nelle sue diverse manifestazioni (culturali, sociali ed economiche, politico-istituzionali): oltre a numerosi contributi sui rapporti fra il mondo comunale e gli Svevi, alle città italiane ha dedicato La società cittadina del regno d’Italia. Formazione e sviluppo delle caratteristiche urbane nei secoli XI e XII, Torino 1987, e recentemente ha curato il volumeAraldica astigiana, Asti 2001.

 

I. Il tempo e la memoria

1. La memoria del tempo nell’età del Barbarossa
2. Il passato storico come tempo mitico
3 L’uso politico della memoria storica. I cronisti astigiani

II. Modelli di comportamento urbano nella prima età comunale

1. Il modello cavalieresco
2. Un corpo di costumi

III. Rumori d’ambiente

1. Il “paesaggio sonoro” delle città italiani

 

  • Pdf per Acrobat Reader (download – zip 609 KB)
  • Pdf per Acrobat E-book Reader (download – zip 994 KB)
  • Lit per Microsoft Reader (download – 259 KB)
Monografie – 1 Renato Bordoneultima modifica: 2010-12-06T20:26:51+00:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Post Navigation