John Milton (Londra, 9 dicembre 1608 – Londra, 8 novembre 1674) è stato uno scrittore e poeta inglese. È considerato uno dei letterati britannici più celebri, apprezzati ed influenti dell’epoca successiva a quella shakesperiana. In lingua inglese « Scendi, Urania, dal ciel, se veramente tale, o diva, ti appelli. Oltre l’Olimpo, ove l’ala di Pegaso Read More →

Giuseppe Rovani Milano, 12 gennaio 1818 – Milano, 26 gennaio 1874- è stato uno scrittore e pubblicista italiano. Impiegato presso la biblioteca di Brera, prese parte alle lotte risorgimentali arruolandosi come volontario per difendere la Repubblica romana.  Fu anche vicino agli ambienti della scapigliatura milanese e profondamente legato a Carlo Cattaneo ed a Carlo Dossi. Read More →

“I bordi taglienti del buio” – Romanzo gratuito – RAR ED.IL FOGLIO “Sono un disastro”, pensò amareggiata Sara Guareschi. “Questa infezione virale proprio non ci voleva.” Da cinque giorni le sue uniche compagne erano la noia e la frustrazione. “Quando finirà questa storia?” Gli infermieri le ripetevano sempre, spesso con aria seccata, che doveva avere Read More →

nico vassilakis / five sequences [pdf 2.64 Mb] .en jules boykoff / mamme, non lasciate che i vostri figli crescano e poi diventino economisti della supply-side economics [pdf 181 Kb] .en / .it jacques-henri michot / la ventitremiladuecentoventisettesima notte [pdf 144 Kb] .it jean-marie gleize / bisogna dire il nome delle cose [pdf 96 Kb] Read More →

François Rabelais Gargantua Leggere Gargantua e Pantagruele di François Rabelais è come partire per un lungo viaggio nel reale, deformato dalla penna salace dell’autore. Il registro narrativo, la lente deformante che compie tale operazione, è quello del grottesco, che significa esagerare ogni aspetto della realtà, spingendosi all’estremo, sotto la spinta del fantastico che porta alla Read More →